Sei a 0.0 dalla spedizione gartuita.

OFFRIAMO SOLUZIONI PER IL CUOIO CAPELLUTO SENSIBILE

Prurito, forfora ed eccessiva untuosità sono solo alcuni dei tanti problemi del cuoio capelluto che le persone devono affrontare. Per migliorare la situazione, abbiamo bisogno di conoscere l'origine dei problemi e le ragioni per cui si verificano in primo luogo.

Ragioni per un cuoio capelluto sensibile

Ci sono diverse ragioni per un cuoio capelluto sensibile. I fattori fisici possono causarci problemi. In questo caso, è un cambiamento di temperatura - caldo o freddo, o un cambio di stagione, che può influenzare il nostro cuoio capelluto. Notiamo spesso che i nostri capelli cadono in grande quantità in autunno e in primavera, il che è del tutto normale ed è il risultato dell'evoluzione.

Anche l'uso dei cosmetici ha un grande impatto: se è inadeguato, probabilmente il problema è proprio questo. Gli shampoo che contengono agenti schiumogeni artificiali creano una schiuma apparentemente lussuosa, ma a lungo termine può avere conseguenze negative sul nostro cuoio capelluto.

Inoltre il cuoio capelluto può essere influenzato da fattori psicologici, ovvero stress e fattori ormonali; soprattutto nelle donne - il ciclo mestruale.

Forfora: come affrontarla?

La causa del prurito al cuoio capelluto è il più delle volte la forfora e quasi la metà della popolazione adulta deve affrontare questo problema. Gli adolescenti spesso si sentono a disagio a causa della forfora, che influisce anche sulla loro autostima. Per evitare questo problema, utilizziamo spesso l'approccio sbagliato: grandi quantità di shampoo, lavaggio quotidiano dei capelli e l'uso di shampoo secchi, che seccano ulteriormente il nostro cuoio capelluto.

La forfora di solito si verifica a causa di cambiamenti ormonali o del deposito di cellule morte della pelle. Naturalmente, l'aspetto della forfora è influenzato anche dalla genetica, dalla dieta e dallo stress, quindi possiamo fare un bel po' da soli. Ridurre lo stress e assumere abbastanza acidi grassi omega e vitamine può aiutare a migliorare la condizione. Per risultati migliori, puoi anche provare il nostro Shampoo naturale con idrolato, che, grazie alla sua composizione, agisce beneficamente nell'alleviare questi problemi del cuoio capelluto.

A cosa dovremmo prestare attenzione quando scegliamo uno shampoo?

Sottolineiamo che lo stesso vale per la cura del cuoio capelluto come per la cura del resto del corpo: i prodotti naturali sono i migliori. Pertanto, quando acquisti lo shampoo, controlla la composizione. Per evitare vari mal di testa, è meglio non usare shampoo che contengono ingredienti artificiali. Lo shampoo non deve quindi contenere schiumogeni artificiali (identificati con il nome Sodium Laureth Sulphate) e siliconi (identificati dal suffisso -thicone).

Gli agenti schiumogeni artificiali apparentemente sgrassano il cuoio capelluto, ma il problema è che rimuovono anche lo strato idrolipidico della pelle, essenziale per proteggere il cuoio capelluto.

I siliconi sono quelle sostanze che irritano il nostro cuoio capelluto e creano l'apparente morbidezza dei capelli. Impediscono ai capelli di accedere ai nutrienti, che a lungo andare provocano fragilità e untuosità. A causa del contenuto di siliconi nei prodotti, si verificano anche i problemi sopra menzionati, come forfora, prurito e caduta dei capelli.

Soluzione naturale - Shampoo con idrolato

Il nostro Shampoo naturale con idrolato non contiene agenti schiumogeni artificiali. Invece, è arricchito con una base detergente naturale che deterge e lenisce il cuoio capelluto. È costituito da idrolato di canapa, che lenisce la pelle, olio di canapa, che è una fonte di grassi naturali, e una combinazione di oli essenziali, che alleviano il prurito e favoriscono una crescita sana dei capelli. Lo shampoo allevia il cuoio capelluto e fornisce una cura naturale, confermata anche dalle opinioni dei nostri utenti. Trattandosi di un prodotto completamente naturale, è adatto a tutti, indipendentemente dai problemi che l'individuo deve affrontare.

Lo shampoo particolarmente delicato contiene una base detergente naturale che deterge delicatamente ed equilibra il cuoio capelluto sensibile, i capelli e il corpo. La sua formulazione completamente naturale non contiene schiumogeni artificiali e siliconi, che pregiudicherebbero il naturale equilibrio della pelle. Per la sua composizione delicata ma allo stesso tempo estremamente efficace, è adatto all'uso quotidiano da parte di tutti i membri della famiglia. Ingredienti: l'idrolato di canapa pulisce e lenisce la pelle. L'olio di canapa con un rapporto ideale di grassi omega supporta il naturale equilibrio di idratazione e rafforza la pelle sensibile. Salvia sclarea, camomilla tedesca e bergamotto alleviano il prurito, promuovono una crescita sana dei capelli e rafforzano i capelli.

Come devo prendermi cura del mio cuoio capelluto?

Una buona circolazione può essere assicurata spazzolando e pettinando regolarmente e anche il massaggio del cuoio capelluto, che viene eseguito il più spesso possibile, ha un effetto benefico. Anche la cura del cuoio capelluto dopo la detersione è importante: è meglio lasciare asciugare i capelli a temperatura ambiente, quindi nutrirli con alcune gocce di olio naturale. Consigliamo il Luxurious Oil Serum, ottimo anche per la cura delle punte dei capelli.

Oltre alla cura adeguata, anche altri fattori influenzano la salute del cuoio capelluto. Uno di questi è senza dubbio una dieta sana, che si prende cura della salute dei nostri capelli. Si raccomanda inoltre di evitare il più possibile processi di trattamento termico come stiratura, arricciatura, asciugatura, ecc. Si consiglia inoltre di risciacquare i capelli con acqua fredda per chiudere le squame di cheratina.

Per ottenere risultati è necessario perseverare. Lo stesso vale per il cuoio capelluto, dove i cambiamenti non sono visibili durante la notte, ma vengono sostituiti dopo un certo periodo di tempo utilizzando lo shampoo. Pertanto, abbiamo bisogno di utilizzare il prodotto per molto tempo per vedere i progressi.

Prevenire è meglio che curare

Anche se non si verificano ancora problemi, è bene proteggersi da essi come misura preventiva. Puoi farlo in diversi modi. Come già accennato, una delle alternative è uno stile di vita sano. L'assunzione di vitamine e minerali ha effetti positivi, anche sul cuoio capelluto. Il prossimo passo per avere capelli sani è un'accurata spazzolatura e pulizia. Per evitare capelli secchi, doppie punte e forfora, la cosa più importante è utilizzare prodotti naturali. Lo shampoo e i vari oli che utilizziamo devono essere di origine naturale e contenere il minor numero possibile di sostanze artificiali.

Lavarsi i capelli troppo spesso è dannoso: mito o verità?

Probabilmente hai già sentito dire che il lavaggio eccessivo dei capelli è dannoso. Tuttavia, è vero il fatto?

È vero che vari shampoo con agenti schiumogeni artificiali rimuovono lo strato protettivo del cuoio capelluto, che può portare a una maggiore produzione di olio. Pertanto, se usi uno shampoo con agenti schiumogeni artificiali, non lavare i capelli troppo spesso, poiché può avere l'effetto opposto.

Se usi prodotti naturali, puoi lavare il cuoio capelluto più volte. Tuttavia, il lavaggio non dovrebbe essere eccessivo.
Soprattutto se utilizziamo acqua tiepida, si sconsiglia un lavaggio eccessivo, poiché l'acqua calda danneggia il cuoio capelluto.

Per una corretta cura, si consiglia di utilizzare lo Shampoo con idrolato, che non rimuove lo strato protettivo dal cuoio capelluto, ma deterge delicatamente, favorisce una crescita sana dei capelli e dona morbidezza, flessibilità e lucentezza.


Source:
www.hemptouch.com
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3500070/


Esperti nella cura della pelle trasformativa naturale e biologica. Specializzati in cosmetici terapeutici, formulati per pelli sensibili, irritate e soggette ad allergie.
I prodotti per la cura della pelle Hemptouch sono i primi cosmetici alla canapa certificati NATRUE, naturali al 100%, testati sotto controllo dermatologico su pelli sensibili, certificati vegani e mai testati sugli animali. Privi di fragranze artificiali, siliconi, parabeni, ftalati, sodio lauril solfato e altri irritanti per la pelle.